Il viaggio pt.11

la penisola di ksamil è un luogo di una bellezza sublime, le spiagge e le isolette di poco a largo sul golfo però sono completamente urbanizzate da foreste di ombrelloni, ogni spazio libero è occupato e i bagnanti devono continuamente fare attenzione agli spericolati guidatori di acquascooter che per tutto il giorno imperversano sulle acque smeraldo davanti alle spiagge. noi abbiamo trovato uno spazio nascosto nella pineta dove piantare la nostra tenda, in compagnia di alcuni ragazzi francesi e riusciamo a goderci il mare ed il paesaggio in disparte rispetto al casino delle spiagge più affolate poco più lontano. di fronte a noi l’isola di corfù, distante pochissimi kilometri, tanto che durante il periodo isolazionista albanese questo posto era vietato e il tratto di mare che lo separa dalla grecia era continuamente pattugliato e disseminato di mine, per evitare che qualcuno potesse avere voglia di arrivare a nuoto dall’altra parte. dopo tre giorni di relax ci rimettiamo in viaggio per porto palermo, la tappa successiva dove ci aspettano diverse gradite sorprese

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...