Giorgio De Rada

Una Biografia

—————————————–

Nasce a Lungro nel gennaio del 1971. I suoi genitori, Armando De Rada
e Giuseppina Frega, vivono da tempo ormai nel milanese, emigrati alla
fine degli anni ’50 come migliaia di altri meridionali. Decidono
tuttavia di far nascere il loro unico figlio a Lungro, uno dei tanti
paesini di etnia arbëreshë disseminati nell’entroterra calabrese. La
scelta non è affatto felice, perchè Giuseppina ha una gravidanza
difficile, ma dopo varie peripezie per arrivare a Lungro il bambino
nasce, uno dei primi nel nuovo ospedale, a gennaio. I De Rada però non
hanno più nessun parente in paese e, a parte un baule di ricordi,
neanche una casa, ed è per questo che torneranno subito dopo al nord.
Sarà l’ultima volta che vedranno il loro paesello.
Sarà stato forse questo scollamento completo con il loro passato ad
averli portati a compiere una scelta così difficile: far nascere il
loro figliolo lì e crescerlo insegnadogli che le radici, qualsiasi
cosa possa succedere nella vita, sono la consapevolezza dell’esistere e del resistere.

—————————————–

Conosciamo poco della vita di Giorgio De Rada, di ciò che ha fatto fino al 2008 e di ciò che fa attualmente. L’unica finestra attraverso la quale possiamo guardare sono le poche testimonianze di persone che lo hanno incontrato a lungro, nei giorni precedenti la sua partenza e nei paesi e città dove ha vissuto in Albania. Giorgio infatti ha deciso di partire proprio da Lungro per questo suo viaggio, dal luogo in cui è venuto alla luce, ed ha parlato con alcune persone prima di partire.

Gennaro, un suo vecchio amico, conosciuto durante il periodo in cui lavoravano insieme in un albergo a Rimini e che è tornato a trovare diversi anni fa a Lungro. Gennaro ci ha mostrato una vecchia foto di quella visita, foto in cui, purtroppo, Giorgio è ripreso quasi di spalle.

Filippo, musicista girovago trovatosi a Lungro in quei giorni, che ha incontrato Giorgio poco prima che partisse per il suo viaggio e con cui ha passato una nottata a parlare di vita, musica, esperienze e sogni.

Tutti e due ci hanno raccontato di una persona determinata nel suo intento e deciso ad andare fino in fondo in questa sua avventura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...